Peperonata alle arance

img_9959

Non ditemi che sono matta ! Credetemi, quando la proverete rimarrete entusiasti ! Sarà per il retrogusto amarognolo, sarà per la freschezza dell’agrume ma la marmellata  d’arance e i peperoni stanno benissimo assieme.

La vostra spesa per 4 persone: 2 peperoni rossi e 1 giallo, 1 cipolla grande di Tropea, 2 cucchiai di marmellata d’arance, olio, sale, pepe bianco.

Sciacquate, svuotate  bene dai filamenti bianchi e tagliate a listarelle i peperoni. Prendete la padella più grande che avete, versate 2 cucchiai di olio di oliva e mettete ad appassire la cipolla molto lentamente, bagnando con un poco di brodo. Aggiungete ora i peperoni, salate e pepate, cucinate a fuoco medio mescolando delicatamente. Dopo 10 minuti mettete 2 generose cucchiaiate di marmellata d’arance. Continuate la cottura per altri 5 minuti, facendo attenzione che non attacchi ed aggiungendo, se necessario, ancora un goccio di brodo o acqua. Lasciate peperoni un po’ croccanti.  Potete ora gustare questa peperonata calda, fredda o tiepida, come contorno, su una fetta di pane casareccio abbrustolito o su rondelle di baguette per il vostro antipasto !

Attendo di sapere cosa ne pensate e… buon appetito

grape-and-wine-vector-material-16040-2

Alla peperonata dovreste abbinare un vino bianco di buona struttura e corpo, con un bouquet aromatico dai profumi vegetali e di frutta: un Muller Thurgau, un Alto Adige Terlano, un Verdicchio di Matelica, un Soave classico.

Seguitemi anche su Instagram, @incucina.blog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...