Baccalà mantecato

Cremoso, goloso, saporito: una ricetta tipica della cucina veneziana, un piatto senza tempo, conosciuto in tutto il mondo, ideale come antipasto in una cena di pesce estiva.

baccalà
incucina.blog : baccalà mantecato

La vostra spesa: 800 g. di baccalà ragno già ammollato e curato – 1 ciuffo di prezzemolo – 1 spicchio d’aglio – sale e pepe – 200 ml. olio extravergine non troppo profumato – latte q.b -200 ml. panna fresca – granella di pistacchio.

Mettete lo stoccafisso bagnato (senza parti dure, pelle o spine) in una pentola, copritelo con 3/4 di acqua fredda e 1/4 di latte, salate leggermente, portate ad ebollizione, schiumatelo, abbassate la fiamma e calcolate 20 minuti di cottura.

Scolatelo, fatelo raffreddare, sminuzzatelo con le mani e ponetelo in un mixer. Frullate aggiungendo l’olio a filo ( come per una maionese), completate con una punta d’aglio tritata, la panna da cucina, sale e pepe, sino a farne una spuma montata. Raggiunta la consistenza morbida versatelo in una ciotola, mettete del prezzemolo tritato, coprite con pellicola e riponetelo in frigo per qualche ora prima di servirlo. Portate in tavola con crostini di pane o di polenta abbrustolita.

Ho decorato con una granella di pistacchi per aggiungere un po’ di croccantezza.

vino-2

Stasera ho scelto un vino eccezionale: un Sauvignon Sanct Valentin 2015 … clicca qui per la scheda tecnica :  sauvignon 

Seguitemi anche su Instagram, @incucina.blog

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...